stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Trinità
Stai navigando in : Le News
IMU sui contratti di comodato gratuito

Si avvisano tutti coloro che nel 2015 concedevano immobili in comodato gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado non pagavano IMU in quanto gli immobili erano equiparati all'abitazione principale.

Per l'anno 2016 in base alla Legge di stabilità si pagherà l'IMU seconda casa  sulla base imponibile ridotta del 50% per le abitazioni,escluse quelle classificate in A1, A8, A9, concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado a condizione:
  1. che sia utilizzata da questi come abitazione principale CON CONTRATTO REGISTRATO. La riduzione decorre dalla data di registrazione del contratto.
  2. che il comodante POSSIEDA UN SOLO IMMOBILE IN ITALIA nonché RISIEDA anagraficamente e dimori abitualmente nel Comune in cui è situato l'immobile concesso in comodato.

Pertanto, per l'anno 2016 per poter continuare a beneficiare del comodato gratuito ottenendo la riduzione del 50% dell'imponibilità IMU tutti coloro che posseggono tali requisiti essenziali devono presentare copia del contratto di comodato regolarmente registrato a questo Ufficio Tributi entro il 15 febbraio 2016.

Per coloro i quali entro tale data non presenteranno il contratto regolarmente registrato si provvederà al calcolo dell'IMU sull'intera base imponibile senza procedere alla riduzione del 50%.

Paolino Silvana
Ufficio Tributi
Comune di Trinità
0172.66131 int. 5
   Le news
Comune di Trinità - Via Roma, 1 - 12049 Trinità (CN)
  Tel: 0172.66131   Fax: 0172 66482
  Codice Fiscale: 00367390044   Partita IVA: 00367390044
  P.E.C.: trinita@cert.ruparpiemonte.it   Email: municipio@comune.trinita.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.