Comune di
Trinità
Comune di
Trinità
Comune di
Trinità  Unione del Fossanese - Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Le News
MOSTRA DI PITTURA DI CESARE BOTTO IN BIBLIOTECA DAL 9 AL 29 SETTEMBRE

Cesare Botto nasce a Cuneo nel 1939. negli anni 50 frequenta lo studio di Ego Bianchi, conosce Pinot Gallizio e segue un corso di arti decorative sotto la guida di Marco Perotti, Luigi Valerisce ed Enzo Chicca. nel 1060 tiene la sua prima mostra personale a Cuneo presentato da Francesco Franco. L'anno seguente approda a Torino e si iscrive ai corsi di nudo dell'Accademia Albertina dove entra in contatto con il docente Filippo Scroppo. Seguono tre anni di intensa attività, densi di stimoli e confronti in un rapporto stretto e fecondo, tra il maestro ed i suoi allievi. Botto sente di orientare la sua ricerca verso l'arte informale, con un progressivo abbandono della figurazione, diventa mero pretesto compositivo, scomponendo e ricostruendo con impeto gestuale e spontaneo, forme inedite dai toni accesi e vibranti. Questa svolta, a lungo meditata, gli consente di liberarsi dai retaggi del passato e di manifestare tutta la sua carica espressiva, facendo ricorso al colore, al segno, al simbolo, ad emblemi allusivi sempre in rapporto all'ambiente, alla materia, alla luce.
Nel 1075 Adalberto Rossi, presentando Botto in una personale a Torino, scrive che egli si pone in prospettiva critica di forme allo status quo, percepisce il male di vivere quotidiano dilagante, ne indaga le cause, e la sua reazione all'attuale stato di disordine e di angoscia si concreta nella costruzione di un mondo "altyro", le cui costanti sono il risorgere compositivo, la pulizia formale, l'ordine.
Cesare Botto aderisce a sodalizi artistici quali: Promotrice Belle Arti- Torino dal 1964, Antischema-Cuneo 1969, FiloRosso-Milano 1992, MaGAU-CUNEO2003,Pentameter-Alba 2006, esponendo in città italiane e straniere. Al suo attivo si annoverano numerosi premi ottenuti in concorsi e numerose mostre.Dal 1987 , per tre anni tiene un corso di materie artistiche presso il liceo privato "Il Poliedro" di Cuneo.
        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Trinità
Via Roma, 1 - 12049 Trinità (CN)
Tel: 0172.66131
Fax: 0172 66482
Email: municipio@comune.trinita.cn.it
Partita IVA: 00367390044
Email: municipio@comune.trinita.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFDNH1
Codice ISTAT: 004232
Codice catastale: L427
Codice fiscale: 00367390044
Partita IVA: 00367390044
Conto Corrente Postale:
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 09 S 06170 46900 000000301061
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento